Camper Idea - Viaggi ed idee per un viaggio in camper
 


I nostri Viaggi in Camper
 
Elenco LocalitÓ in Camper
 
 
Camper Link
Home page Camper IDEA
 

Iscriviti alla Mailing List di Camper IDEA:
Sarai informato quando verranno pubblicati nuovi Diari di Viaggio in Camper

Sito realizzato da
Penta Sistemi






In Camper a Berlino
Sabato 1 Gennaio 2005

In Camper a Berlino

Domenica 2 Gennaio 2005

In Camper a Berlino
Lunedý 3 Gennaio 2005
  Ci alziamo con calma, facciamo colazione ed alle 10.00 siamo pronti per iniziare una nuova giornata a giro per Berlino. Lorenzo, Marco e Gabriella hanno deciso di visitare la Cittadella, una bella fortezza nella prima periferia ovest di Berlino, mentre Alessia preferisce visitare il Neue Nationalgalerie.
Lorenzo, Marco e Gabriella arrivano alla Cittadella intorno alle 11.00 e la visitano senza fretta, passeggiando tranquillamente per il bel parco interno.
 
 
Berlino - La CittadellaBerlino - La Cittadella
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
 
Berlino - La CittadellaBerlino - La Cittadella
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Verso le 12.00 riprendono la metro e si dirigano al Castello di Charlottenburg, costruito alla fine del ‘700 come residenza estiva di Sophie Charlotte la moglie di Frederick III.  
 
Berlino - Il Castello di CharlottenburgBerlino - Il Castello di Charlottenburg
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Durante la visita Lorenzo contatta Teo – anche lui a Berlino per le vacanze di fine anno – per fissare la cena. E’ ora di pranzo e Lorenzo, Marco e Gabriella decidono di mangiare alla solita birreria allo Zoologischer Garten. Alessia, dopo la visita del Neue Nationalgalerie, mangia un panino al Sony Center perché l’appuntamento per il pomeriggio è fissato al Museo della Scienza e della Tecnica che è vicino a dove si trova. Infatti arriva prima del previsto e attende gli altri in un cafè poco distante dall’ingresso del museo. Ci ritroviamo tutti assieme intorno alle 15.00, ma con nostro dispiacere Marco e Gabriella non riescono ad entrare perché nel museo non è possibile introdurre cani, così decidono per una visita alla Bauhaus.  
 
Berlino - L'ingresso del Museo della Scienza e della Tecnica
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Ci salutiamo ed entriamo nel museo. La visita del Museo della Scienza e della Tecnica è estremamente piacevole, con una bella sezione dedicata alla storia delle ferrovie tedesche. Verso le 17.30 ci spostiamo nel padiglione delle apparecchiature scientifiche, dove è possibile provare macchinari che simulano o dimostrano i più disparati principi fisici.  
 
Berlino - Il Museo della Scienza e della TecnicaBerlino - Il Museo della Scienza e della Tecnica
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
 
Berlino - Il Museo della Scienza e della TecnicaBerlino - Il Museo della Scienza e della Tecnica
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Purtroppo non riusciamo a terminare la visita perché alle 18.00 il museo chiude. Siamo molto in anticipo rispetto all’appuntamento per la cena, così decidiamo di ritornare di nuovo allo Zoologischer Garten – che è il luogo dove abbiamo fissato con Teo, Aurelio e Cappe – per aspettarli seduti allo solita birreria. Purtroppo non riusciamo ad entrarvi perché interamente riservata per una festa di compleanno. Rimediamo sedendoci ai tavoli di una birreria nel centro commerciale lì vicino ed aspettiamo Teo, Aurelio e Cappe che arrivano alle 20.30 in punto. Andiamo al ristorante consigliato dallo zio di Lorenzo, dove si mangia un eccelso stinco alla berlinese, che a differenza di quello bavarese è lesso e quindi più delicato. Trascorriamo la serata tra una chiacchiera e l’altra, rievocando con Teo il mitico viaggio in Finlandia.  
 
Berlino - A cena con Teo, Aurelio e Cappe
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Finita la cena vaghiamo nei dintorni di Kurfurstenstrasse alla ricerca di una birreria dove concludere la serata. Purtroppo non ne troviamo e siamo costretti a ritornare al locale del centro commerciale dove abbiamo preso il caffé. La serata trascorre piacevole e verso mezzanotte ci salutiamo.
Come di consueto scendiamo dalla metro alla stazione di Spandau, e riusciamo a prendere per un pelo l’autobus 145. Purtroppo ha iniziato a piovere consistentemente ed arriviamo al camper piuttosto bagnati. Va bè! finché abbiamo gas non è un problema…
 
     
   
Autocaravan Kentucky Camp