Camper Idea - Viaggi ed idee per un viaggio in camper
 


I nostri Viaggi in Camper
 
Elenco LocalitÓ in Camper
 
 
Camper Link
Home page Camper IDEA
 

Iscriviti alla Mailing List di Camper IDEA:
Sarai informato quando verranno pubblicati nuovi Diari di Viaggio in Camper

Sito realizzato da
Penta Sistemi






In Camper a Colorno e a Brescello
Domenica 24 Aprile 2005

In Camper a Colorno e a Brescello

Lunedý 25 Aprile 2005

In Camper a Colorno e a Brescello
  Alle 10.00 in punto ci ritroviamo fuori dai camper per dirigerci alla reggia di Colorno.  
 
Colorno - La reggiaColorno - I giardini della reggia
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Acquistiamo i biglietti ed iniziamo la visita in compagnia di una guida che a Lorenzo ricorda tanto la professoressa d’italiano delle superiori. Anche qua non sarà possibile scattare nemmeno una foto e questo ci comincia un po’ ad irritare. La visita è molto lunga ed esaustiva, quasi due ore che mettono un po’ alla prova la nostra pazienza. La reggia non è male anche se non esiste neanche una sala arredata e questo rende il tutto un po’ meno interessante.  
 
Colorno - La scalinata d'ingresso alla reggia
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Finalmente alle 12.30 veniamo… lasciati liberi (ma è ricreazione?) e ci sediamo ad un bar davanti alla reggia per l’aperitivo.
Rientriamo ai camper e visto che Brescello dista pochi chilometri da Colorno, decidiamo di raggiungerlo per pranzare.
Dopo qualche giro per le strade del paese di Don Camillo e Peppone ci sistemiamo in un parcheggio a ridosso del centro storico. Il tempo non promette niente di buono e rinunciamo al previsto barbecue. Non ci facciamo comunque mancare niente visto che la carne che avremmo dovuto cucinare alla griglia la prepariamo in forno.
Mentre pranziamo abbiamo la conferma di quanto piccolo possa essere il mondo: alcuni amici di Anna e Roberto, passando per caso dalla strada prospiciente il parcheggio, riconoscono il loro camper e si fermano per salutarci. Ovviamente rimaniamo tutti meravigliati dalla coincidenza fortuita e li invitiamo a rimanere con noi. Avendo ancora da pranzare acconsentono e parcheggiano accanto ai nostri mezzi. Nel pomeriggio, tutti assieme, ci rechiamo nel centro di Brescello, per la visita del luogo dove furono girati i film di Don Camillo e Peppone. La prima cosa che visitiamo è il museo a loro dedicato che ha parcheggiato vicino all’ingresso un bel carro armato, a ricordo di uno dei racconti più celebri di Don Camillo e Peppone.
 
 
Brescello - Il carro armato all'ingresso del museo di Don Camillo e Peppone
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Finita la visita del museo arriviamo nella piazza centrale di Brescello dove si confrontano dai due lati della piazza la chiesa di Don Camillo ed il municipio di Peppone.  
 
Brescello - La chiesa
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
 
Brescello - La statua di Don CamilloBrescello - La statua di Peppone
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Rimaniamo ancora un po’ ad ammirare questo strano paese della bassa da cui Guareschi prese spunto per descrivere quell’Italia del dopo guerra un po’ Don Camillo e un po’ Peppone…
Rientriamo ai camper un po’ intristiti dal fatto di dover già fare ritorno a casa. Ci salutiamo e riprendiamo la strada di casa, fermandoci a Guastalla per svuotare le acque reflue nel pozzetto comunale. Alle 21.00 siamo a Firenze e sbrighiamo le solite faccende del rientro con addosso una gran voglia di ripartire che solo una bella esperienza come quella appena terminata può infondere.
 
     
   
Autocaravan Kentucky Camp