Camper Idea - Viaggi ed idee per un viaggio in camper
 


I nostri Viaggi in Camper
 
Elenco LocalitÓ in Camper
 
 
Camper Link
Home page Camper IDEA
 

Iscriviti alla Mailing List di Camper IDEA:
Sarai informato quando verranno pubblicati nuovi Diari di Viaggio in Camper

Sito realizzato da
Penta Sistemi






In Camper a Busseto, a Soragna e a San Secondo Parmense
Venerdý 22 Aprile 2005

In Camper a Busseto, a Soragna e a San Secondo Parmense

Sabato 23 Aprile 2005

In Camper a Busseto, a Soragna e a San Secondo Parmense
Domenica 24 Aprile 2005
  Alle 10.00 siamo tutti fuori dai camper, ed iniziamo la visita di queste belle zone che Guareschi chiamava “la bassa”…
Iniziamo dalla chiesa di Santa Maria degli Angeli, edifico in mattoncini rossi tipici di questa parte di mondo.
 
 
Busseto - L'esterno di Santa Maria degli AngeliBusseto - L'interno di Santa Maria degli Angeli
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
 
Busseto - Ceramiche all'interno di Santa Maria degli AngeliBusseto - Il chiosco di Santa Maria degli Angeli
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Poco distante riusciamo a vedere Villa Pallavicino che versa in uno stato di abbandono che non meriterebbe.  
 
Busseto - Villa Pallavicino
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Raggiungiamo la bella piazza centrale di Busseto percorrendo una delle vie principali. Davanti al palazzo del comune troneggia un’imponente statua del cittadino più famoso di questa cittadina emiliana.  
 
Busseto - Piazza VerdiBusseto - Il colonnato sulla via principale
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Riprendiamo i camper con l’intenzione di spostarci a Soragna. Durante il tragitto ci fermiamo ad un’azienda alimentare per acquistare, a prezzi un po’ più contenuti, il famoso culatello di Zibello. Finite le nostre compere raggiungiamo Soragna, dove capiamo subito, dalla presenza dei vigili urbani nei punti strategici di accesso al paese, che si sta svolgendo il mercato paesano. Parcheggiamo in un punto non troppo distante dal centro, ma che al contempo non rechi intralcio a nessuno. Facciamo un giro in centro “tanto per dare un’occhiata” e rientriamo per il pranzo.
Nel pomeriggio ci tuffiamo tra banchi e bancarelle, e tra leccornie della zona e prodotti tipici locali, rimaniamo meravigliati soprattutto dai macchinari per l’agricoltura, visto che da noi è raro poterne ammirare qualcuno da così vicino.
 
 
Soragna - La mostra mercato paesana
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Verso le 17.30 riprendiamo i camper alla volta di San Secondo Parmense dove vogliamo partecipare alla visita notturna della Rocca dei Rossi. Siamo d’accordo con gli organizzatori per pernottare all’interno, in un cortile laterale del castello. Alle 18.00 in punto un signore molto gentile ci fa accomodare dentro le mura della rocca in un bello spiazzo sterrato prospiciente il parco che circonda il castello.  
 
San Secondo Parmense - La Rooca dei RossiSan Secondo Parmense - All'interno delle mura della Rooca dei Rossi
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Il tempo non è bellissimo ma decidiamo ugualmente di fare un giro per San Secondo Parmense. L’impressione è che la cittadina, a parte la bella rocca, non offra molti spunti entusiasmanti. Finiamo per fare qualche compera e per rientrare ai camper.
Alle 21.00 in punto ci presentiamo all’ingresso del castello per l’acquisto del biglietto sia per la visita notturna sia per la cena che la seguirà.
Lo spettacolo approntato della pro loco consiste nella narrazione della storia del castello, da parte di personaggi in costume dell’epoca, e dalla rappresentazione di alcune scene storiche di particolare rilievo.
 
 
San Secondo Parmense - La rappresentazione all'interno della Rooca dei RossiSan Secondo Parmense - La rappresentazione all'interno della Rooca dei Rossi
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
 
San Secondo Parmense - La Rocca dei RossiSan Secondo Parmense - La Rocca dei Rossi
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
 
San Secondo Parmense - La rappresentazione all'interno della Rocca dei Rossi
Clicca sull'immagine per ingrandirla
 
  Alla fine rimaniamo molto soddisfatti dallo spettacolo e dalla visita. Rimaniamo altrettanto soddisfatti dalla cena che il ristorante prospiciente la rocca ha preparato per i partecipanti a questa manifestazione, a base di salumi della zona accompagnati dall’immancabile lambrusco.
Rientriamo nei camper verso 00.30 particolarmente compiaciuti della serata appena trascorsa e un po’ emozionati per riuscire a dormire all’interno della cerchia muraria di un castello medievale.
 
     
   
Autocaravan Kentucky Camp